Ata Volley
sabato 21 ottobre 2017
Walliance Ata Trento vs Estvolley Udine 3-1

Grande risposta della Walliance B1F nell’esordio in casa contro una formazione che arrivava da una buona prestazione nella prima di campionato; era importante fare punti dopo la sconfitta patita sulle rive del lago di Iseo e le ragazze di via Fersina non solo hanno risposto presenti ma hanno sfoderato una prestazione davvero convincente.
Un Mongera meno “Allegri” accantona il modulo a tre centrali e ripresenta come opposto Pedrotti, al palleggio Bortoli con Paoloni e Bottura ai lati, Bogatec e Brugnara centrali ed Eccel come libero.
La partenza delle bianconere è un po’ contratta e l’Estvolley si trova a condurre per 6 a 8 ma poi, nonostante una serie di errori in battuta, le trentine si portano avanti 16-14, 21-17 e chiudono il set a proprio vantaggio 25 a 22.
La seconda frazione vede nuovamente le friulane partire bene e Trento a recuperare a metà frazione ma il set va alle ospiti: 1 a 1 e palla al centro.
Da qui in poi cambia l’inerzia della partita, le ragazze trentine prendono consapevolezza dei propri mezzi riuscendo a passare sia con i lati che con i centrali utilizzati al meglio; per Estvolley non c’è scampo e il tabellino recita 25-17 per Ata. L’ultimo quarto è uno show delle padrone di casa che conquistano i tre punti lasciando le ospiti a 7 …poco da dire: giù in cappello.
Mongera: “in realtà nei primi due set non abbiamo giocato molto bene, poca lucidità e tanti errori sembrava la continuazione della partita d’esordio. Poi hanno cominciato a giocare alla grande Paoloni e le due centrali, Bogatec e Brugnara, dimostrando la propria superiorità anche grazie all’intesa con Bortoli; bene anche i due liberi Eccel e Scanavacca sui quali so di poter contare in momenti diversi della partita.”
Prossimo appuntamento sabato 28 alle 18.00 in casa contro Adro di Brescia, squadra giovane e quindi imprevedibile.

Due gli appuntamenti per la squadra della Walliance STUDIO55 di serie C nella coppa TAA e altrettante le vittorie; la prima più sofferta contro il Marzola ha visto le atine vincere per 3 a 2 mentre nello scontro della quinta giornata le ragazze di coach Bort si sono imposte per 3 a 0 contro l’Argentario in poco più di un’ora e nonostante qualche assenza. Prestazione importante anche in ottica campionato.
Prossimo appuntamento martedì 24 contro il fanalino di coda: il Neugries di Bolzano.

Esce vittoriosa anche la U16 Studio55 dalla partita giocata sabato in casa alla palestra Bresadola contro la squadra di Sopramonte 3 a 1 il risultato finale; solo nel primo set le ragazze di Zadra si fanno sorprendere e non riescono a tenere il passo. Nei successivi 3 set il gioco diventa più efficace e le atine riescono a tenere a distanza le avversarie vincendo la partita con merito.
Prossimo appuntamento sabato 4 novembre in trasferta contro la Valle dei Laghi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,437 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri