Ata Volley
domenica 21 gennaio 2018
Walliance Ata Trento vs Martignacco UD 0-3

Che non fosse una partita alla portata di una Walliance Ata B1F ancora incerottata ne erano consapevoli tutti, come pure che questo Martignacco è di una categoria superiore ma forse pochi pensavano ad una controprestazione di queste dimensioni. I parziali sono impietosi e lasciano poco spazio ai commetti e alle analisi tecniche: (5-25; 9-25; 18-28).
La Walliance presenta al palleggio una Bortoli febbricitante, Pedrotti opposta, come lati Bottura e una Paoloni sotto antidolorifici, come centri Bogatec e Testasecca e con Eccel nel ruolo di libero.
La partenza delle friulane è a dir poco impressionante, dopo un 2 -2 piazzano due parziali di 14 a zero e 9 a 3 chiudendo in 19 minuti il primo set.
Nel secondo le ragazze di via Fersina entrano di fatto in partita e se la giocano fino al 7 pari ma da qui gioca solo Martignacco e con un altro parziale monstre (18 a 2) chiude il set in 17 minuti!
Nel terzo mister Gazzotti una volta portato in sicurezza il parziale lascia spazio alle panchinare e così le bianconere arrivano fino al 18 con una serie di cambi di formazione alla ricerca del bandolo della matassa …ma dopo 21 minuti si chiude il mach e tutti sotto la doccia.
Alcuni risultati degli altri incontri mantengono la Walliance a centro classifica in una posizione tranquilla ora due settimane che serviranno per far recuperare energie e morale.
Alla ripresa arriverà al Palabocchi la formazione di Pisogne che si è rinforzata notevolmente, ci sarà bisogno di grande determinazione e convinzione oltre allo spirito di squadra che ha permesso alle ragazze di Mongera di vincere partite con formazioni importanti.
Appuntamento il 3 febbraio alle ore 18.00 per la prima partita del girone di ritorno del campionato di B1.

Nulla da fare per la Studio Ata 55 di serie C nella sfida contro la Capolista Lagaris Volley. A due settimane dallo scontro in finale di Coppa Trentino Alto Adige perso per 3 a 0 le ragazze non riescono a ribaltare il risultato nella nuova sfida. I troppi errori e un gioco non sempre lucido regalano ad un avversario forte ed esperto una meritata vittoria.
Sguardo avanti verso la prossima partita contro la seconda forza del campionato, Sopramonte, attualmente in prima posizione a pari punti con Lagaris. Una squadra già incontrata e sconfitta nel corso della stagione durante il memorial Dorighelli; le giovani atine cercheranno di confermare l'ottimo gioco mostrato in quell'occasione e riprendere il positivo cammino fin qui fatto in campionato.
Appuntamento sabato 27 gennaio al Palabocchi alle ore 18.00.

Dopo la prima uscita positiva contro Castel Stenico la U13 Giacca-Blu City continua il suo percorso senza lasciare punti preziosi in giro portando a casa con il minimo sforzo il massimo risultato. Partita dal buon ritmo che premia la precisione delle piccole atine nei momenti topici del match.
Prossimo appuntamento domenica 28.01 ore 11:00 palabocchi contro Tremalzo Ledro Volley.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri