Ata Volley
martedì 6 febbraio 2018
Walliance Ata Trento vs Iseo Pisogne 3-1

La Walliance Ata B1F ricomincia da tre …contro la formazione di Pisogne, rinforzatasi nel mercato di gennaio, le ragazze di Mongera riescono a mettere in cascina tre punti importantissimi per la classifica e ancor più per il morale.
La sosta di metà campionato è servita a recuperare dai guai fisici patiti durante la seconda parte del girone di andata: Bogatec sulla via del completo recupero così come Paoloni, che scende in campo libera dai fastidi alla spalla, ed il resto della squadra.
Le bianconere si presentano al fischio d’inizio con Bortoli al palleggio, Pedrotti opposta, Bottura e Paoloni ai lati, Bogatec al centro e le due giovanissime Tasholli (come secondo centrale) e Eccel nel ruolo di libero.
La partenza vede le padrone di casa con ancora in testa i fantasmi della batosta contro Martignacco, gioco poco incisivo e lento, battute in sicurezza e un timore generale che permette alle lombarde di far proprio il primo parziale. Nella pausa Mongera suona la carica e nel secondo set si rivede la vera Walliance che tiene testa punto su punto fino al finale che chiude con autorevolezza: 1 a 1 e si riparte in perfetta parità.
La terza frazione è uno spettacolo con le due formazioni che si ricorrono e si sorpassano in un continuo di emozioni e adrenalina ma a dispetto del passato è la formazione trentina che cinicamente mette i due palloni a terra per il 28 a 26, che permettono la conquista del primo punto della partita.
Nel terzo set le atine partono bene e prendono subito un vantaggio che permette loro di vincere il set senza grandi patemi e portare a casa l’intera posta in palio.
Mister Mongera a fine partita ha elogiato le ragazze: “Iniziamo il ritorno esattamente al contrario rispetto all’andata dove a Pisogne avevamo fatto zero punti, pertanto questa vittoria è davvero importante; abbiamo giocato con il cuore contro una formazione che in questa sessione di mercato si è rafforzata pesantemente con l’arrivo di alcune giocatrici di A2. Noi per contro abbiamo giocato con due titolari giovanissime, Eccel (2000) e Tasholli (2001) senza dimenticare che Pedrotti ha solo 19 anni ma soprattutto che queste ragazze arrivano dal nostro vivaio e questo per noi è molto importante e testimonia la nostra volontà di promuovere le nostre atlete nella massima serie. Ora abbiamo due impegni sulla carta alla nostra portata e per questo molto difficili, dovremo essere bravi a non dare nulla per scontato e giocare con la stessa intensità e determinazione fatte vedere questa sera.”
Il calendario prevede due trasferte consecutive: domenica 11 contro le friulane dell’ Est Volley e domenica 18 in terra lombarda contro Adro; due partite dove di devono fare punti per poter continuare a raggiungere quella posizione in classifica che compete alla Walliance Ata.
Walliance Ata Trento – Iseo Pisogne BS: 3 – 1 (22-25; 25-22; 28-26; 25-18)

Brusco stop per la Walliance Studio55 ATA Serie C che, dopo aver messo in difficoltà la seconda in classifica, non riesce a rialzare la testa e portare via i tre punti dal Centro Sportivo di Ala.
Nonostante un organico ridotto all’osso l’aspettativa era quella di tornare a macinare punti e soprattutto a proporre un gioco vivace e di qualità. Tutto questo non si è verificato e la compagine lagarina riesce ad agganciare in classifica le giovani atine (a quota 15 punti).
Ora testa alla prossima partita contro Bozen Volley, da disputare domenica 11 tra le mura amiche del Palabocchi, fischio d’inizio ore 18.00.
Bassa Vallagarina - Walliance Studio55 ATA: 3-0 (25-20, 27-25, 41-39)

Il difficile campo di Storo frena la corsa di una U13 Giacca-Blu City mai arrendevole nonostante l’infortunio arrivato nel primo set di una delle tre palle alte di riferimento. La partita si commenta da sola guardando i parziali, dove la differenza si è vista nei momenti cruciali del match inoltre una scarsa vena offensiva condita con una straordinaria organizzazione difensiva avversaria ha fatto il resto. Domenica 11 si conclude questo inizio di febbraio di fuoco con l’Alta Valsugana; appuntamento alle 15.30 al Palabocchi di Trento.
Team Volley C8 – Giacca–Blu City Ata: 2-1 (27-25, 25-23, 23-25)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,439 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri