Ata Volley
lunedì 5 marzo 2018
Walliance ATA Trento vs CDA Talmassons UD 1 – 3

Dopo la convincente prova nel derby regionale la Walliance Ata B1F ci riprova e sfodera un’altra bella prova al cospetto della seconda della classe; senza qualche errore di troppo almeno un punto poteva arrivare, certo è …che la differenza di 14 lunghezze che separavano le due formazioni in campo a lunghi tratti non si sono viste. Le ragazze trentine hanno giocato alla pari vincendo il secondo set a 16 e tenendo il campo punto su punto per tutto l’incontro.
Rispetto alla precedente partita Mongera cambia la coppia dei centrali riproponendo la coppia Tasholli – Bogatec e mantenendo il doppio libero: Eccel in ricezione e Scanavacca in difesa con Bortoli in cabina di regia, Paoloni – Bottura ai lati e Pedrotti nel ruolo di opposto.
La partita inizia con le due squadre in sostanziale parità (8-7; 16-15) fino alla fine del set dove le padrone di casa sfruttano un paio di palle gestite male dalle trentine e chiudono 25 – 21.
Nel secondo la Walliance parte a mille e sorprende le friulane (8-2; 16-7) che non riescono a produrre un gioco che porti punti e permettendo alle ospiti di chiudere in scioltezza il set.
La terza e quarta frazione sono molto simili: palla su palla per la prima parte poi nella fase centrale uno strappo delle rosa-blu, complici gli errori gratuiti della Walliance, che controllano il rientro delle trentine e portano a casa l’intera posta.
Prova maiuscola di capitan Bottura che mette a referto 20 punti con il 50% di positività in attacco, completata da una prova in ricezione senza sbavature.
Coach Mongera a fine partita: “abbiamo giocato bene e soprattutto nella prima parte siamo stai sempre li, il secondo set vinto a 16 lo testimonia; super prestazione di Chiara Bottura ottima in attacco e in ricezione. Non abbiamo saputo tenere fino alla fine, negli ultimi due set abbiamo sbagliato troppo vanificando tutto il bello fatto prima, peccato perché un punto si poteva portare a casa ma va bene così perché siamo riusciti a tenere un livello di gioco alto. Sabato arriva Bassano e l’obiettivo è tenere questa intensità di gioco, la partita è più abbordabile ma questo per noi non è sempre stato un vantaggio”.
Appuntamento alle 18.00 al Palabocchi con l’obiettivo dei tre punti. Forza ragazze.
* CDA Talmassons - Walliance Ata Trento: 3 – 1 (25-21; 16-25; 25-18; 25-16)
Nulla da fare per la squadra di Hueller e compagne nelle tredicesima giornata del campionato di serie C. Ostica sulla carta, la partita si conferma tutta in rincorsa sugli avversari. I troppi errori in tutti i fondamentali di gioco (soprattutto in battuta) non consentono alla Walliance-Studio55 di portare a casa qualche punto. La prossima settimana le ragazze saranno impegnate nella difficile trasferta contro il Torrefranca per mantenere la quarta posizione in classifica. Speriamo in una pronta reazione da parte di tutte.
* Walliance-Studio 55 Ata - Lavis: 1-3 (22-25; 14-25: 26-24; 14-25)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,439 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri