Serie B2
lunedì 11 marzo 2013
La Studio55 Ata è tornata a dare del tu ai 3 punti

La Studio55 Ata dice "STOP" al filotto di tie-break negativi e permette al proprio pubblico di rifarsi gli occhi con una bella vittoria, frutto di una prestazione in continuo crescendo, ai danni dell'Azimut Ford-Zaffani di Castel d'Azzano. L'inizio del match è ancora un po' zoppicante: le due formazioni, infatti, si scontrano ad armi pari durante il primo parziale che si conclude ai vantaggi (29-27). Nel secondo parziale, invece, le ospiti prendono il largo accumulando un ampio vantaggio. Le atine, però, non si perdono d'animo e limitano i danni recuperando diverse lunghezze grazie ad un ottimo break al servizio di Corradini e preparando gli animi per un devastante terzo set (25-15). Il quarto e ultimo parziale completa l'opera e, senza troppi patemi, la Studio55 Ata si impone definitivamente sulla formazione veronese.
E' proprio il caso di dire "finalmente"! Finalmente è tornata una vittoria piena, con una squadra che, nonostante la penultima posizione in classifica, è sempre un avversario da temere, finalmente si vede in campo un gioco deciso, come quello espresso nel girone di andata.
E' ancora Anna Mezzi la top scorer dell'incontro con 20 punti messi a segno.
La prossima settimana le ragazze allenate da Marco Mongera saranno impegnate contro la formazione bergamasca della Pallavolo Don Colleoni.

STUDIO55 ATA - CASTEL D'AZZANO (VR) 3-1
(29/27 - 21/25 - 25/15 - 25/17)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri