Serie B2
lunedì 20 maggio 2013
Una splendida Studio55 Ata batte Trecate e va in semifinale

Più che una "bella" è una bellissima gara quella disputata dalla Studio55 Ata Trento che si impone per 3-0 sull'Agil Volley Trecate nella decisiva terza partita di questi quarti di finale oplayoff. Non c'è stata storia in questo match praticamente perfetto delle atine che hanno quindi staccato il pass per accedere alle semifinali.

I primi due parziali sono stati a senso unico con le ragazze di Mongera che scappano velocemente a quota 25 lasciando le ospiti prima a 13 e poi a 17. Nel set decisivo c'è un po' più di equilibrio e le azioni si allungano ma le bianconere dimostrano di avere più testa e, punto dopo punto, conquistano la vittoria (25-21).

"Tutte le ragazze hanno giocato molto bene, sono state lucide e determinate. Grande prestazione di Gasperini che ha chiuso col 92% in ricezione (67% perfette) e non ha lasciato cadere niente in difesa", dice coach Mongera. "Pensavo che Trecate avrebbe preso le contromisure rispetto ai cambiamenti che avevamo fatto vedere in gara-2. Invece, tutto è rimasto invariato e noi abbiamo potuto riproporre la medesima tattica di gioco, ad esclusione della maggiore attenzione a Elena Ubezio, che mercoledì sera ci ha proprio fatti soffrire. A mio avviso, un grosso aiuto lo abbiamo ricevuto dall'allenatore avversario: ha voluto impostare la partita sul nervosismo e lo scontro diretto tra panchine ma questo atteggiamento ha nuociuto alle sue ragazze, lui ha perso lucidità e noi non ci siamo lasciati influenzare continuando a condurre il gioco con lucidità, serenità e concentrazione. Adesso il cammino si farà sempre più duro ma abbiamo la consapevolezza di poter far bene con chiunque e ce la giocheremo fino all'ultimo set".

La prossima gara della Studio55 Ata sarà mercoledì 22 maggio a Fiorenzuolo d'Arda (Piacenza) e si darà così inizio alle semifinali.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri