logo Ata Volley logo Walliance
Serie B2

Ata con tanta voglia di riscatto, sabato arriva il San Vito

Per la Walliance è già tempo di mettersi alle spalle la sconfitta maturata sul campo di Gabbiolo e di concentrare tutte le proprie energie sull’importante sfida di domani (sabato), che la vedrà ospitare al PalaBocchi le vicentine del Gps San Vito. Si tratta di una formazione che nella passata stagione ha fatto vedere ottime cose, dato che ha mancato i playoff promozione solo a causa di un numero di successi inferiore al Volley Rio a parità di punti conquistati, ma che quest’anno per ora è impegnata nella metà destra della classifica.

La squadra allenata da Giorgio Viale occupa infatti il nono posto, a quota sette punti, frutto di tre successi conquistati contro Team Volley 2007 (3-2), Torri (3-0) e Bassano (3-2), uno in più rispetto all’Ata e ha assoluto bisogno di cambiare marcia per allontanarsi dalla quella zona pericolosa. Esattamente quello devono fare Eliskases e compagne, che nella seconda metà del girone di andata dovranno sfruttare un calendario un po’ più morbido per cominciare a mettere a frutto il proprio potenziale.
L’Ata è reduce da un derby in cui non ha raccolto punti né set, pur essendosela giocata alla pari nel secondo e nel terzo parziale, e ha quindi accumulato la giusta rabbia da portare in campo per superare una team a sua volta amareggiato per il recente ko interno, abbastanza inatteso almeno in quella misura (1-3), subito per mano dell’Argentario. Se si fa eccezione per una seconda frazione dominata in lungo e in largo (finita con un irreale 25-9), nelle altre tre le vicentine hanno sofferto la scarsa continuità del proprio cambio palla. Non è un caso che Viale abbia alternato le due palleggiatrici Lotto e Marini e le due schiacciatrici Gottardo e Borriero in diagonale a capitan Franceschetto.

Nello starting seven che vedremo al PalaBocchi ci sarà quindi una fra Elisabetta Lotto e Anna Marini in regia, Eleonora Ramingo opposta, Giorgia Franceschetto e una fra Maira Gottardo e Beatrice Bazzoli in posto-4, Denise Cengia e Beatrice Bazzoli al centro, Enrica Bravi libero.
La partita prenderà il via alle ore 18 e sarà diretta dalla coppia composta da Alessandra Savina di Lecce e Davide Iosca di Verona.

L'organico del San Vito

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e Video