logo Ata Volley logo Walliance
Serie B1

Elettrizzante sfida contro il Gorle domani al PalaBocchi

Messi in cascina i punti salvezza che dovevano essere conquistati nel girone di andata, la Walliance Ata Trento può ora dedicarsi all’opera di mettere il bastone fra le ruote alle formazioni più attrezzate, potendosi permettere di giocare senza grosse responsabilità, almeno fino alla fine del girone di andata. A cominciare da domani, quando al PalaBocchi Granieri e compagne ospiteranno il Warmor Gorle, neopromossa terribile del girone B, piazzata appena tre punti sopra alle trentine.

La squadra bergamasca ha iniziato il torneo alla grande, basti pensare che nelle prime otto partite ha perso solo a Costa Volpino (3-0) e il casa contro il Don Colleoni (2-3), guadagnando scalpi prestigiosi, come quelli del Lecco Picco (3-2 in casa dell’attuale capolista) e del Volano (3-1 alla prima giornata). Il suo gioco si appoggia molto sulle due schiacciatrici Alice Teli e Martina D’Agata, ma anche su una centrale “oversize” per la categoria come Elisa Manzano, dalla quale è bene girare al largo. Completano il sestetto la regista Chiara Negri, l’opposta Ilaria Anello, la centrale Daniela Pillepich e il libero Alessandra Suagher.
L’Ata è reduce da tre vittorie da tre punti consecutive, conquistate contro Argentario, Bedizzole e Almenno ed è dunque vogliosa di mettersi alla prova contro un team di livello superiore come Il Gorle. La partita è in programma domani (sabato) alle ore 18 al PalaBocchi. Potrà essere seguita in diretta streaming sul nostro canale Youtube.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

La nostra pagina Facebook