logo Ata Volley logo Walliance
Serie B2

Domani contro il Bassano la Walliance vuole sorprendere

L’avversario di turno non è certo la squadra più indicata alla quale chiedere punti per abbandonare quanto prima il quart’ultimo posto in classifica e cominciare a risalire la china, sfruttando un calendario che poi, fino alla fine del girone di andata, sarà un po’ più clemente rispetto a quello dell’inizio di stagione, dato che non prevede alcuna sfida contro le prime cinque della classifica. L'ultima è quella di domani.

La Walliance, tuttavia, ha l’obbligo di provarci anche contro il Bassano, squadra fisicamente dotata, molto affiatata e reduce da una battaglia campale contro la capolista Cerea, che ha dovuto ricorrere al tie break per avere la meglio sulle vicentine. Bassano ha infatti perso i primi due set per 27-29 e 17-25 e si è trovato sotto per 12-18 nel terzo, quando ha saputo dare un colpo di coda incredibile, rimontando fino al 25-22 (parziale di 13-4) e dilagando nel quarto (25-13), per poi però perdere di misura il tie break (15-13).
Le giallorosse possono contare su un impianto di gioco solido e su un’opposta alta e potente come Letizia Tartaglia, coadiuvata da una batteria di posti-4 composta da Alice Dissegna e Micol Milani (solitamente titolari), alle quali si affianca l’affidabile Matilde Comunello. Al centro ci sono Elisa Fiorese e Beatrice Panozzo (a volte le viene preferita Sofia Poser), mentre il libero che le sostituisce in seconda linea è Ilaria Garbo. Una squadra temibile contro la cui solidità l’Ata dovrà sfruttare il fattore campo e la spregiudicatezza di chi non ha molto da perdere, ma vuole dimostrare di valere di più di quanto mostrato fino ad ora.

La buona notizia per Marco Mongera è che in settimana ha recuperato tutte le assenti, ovvero il trio composto da Zanei, Forti e Maines, quindi ha molte più carte da giocarsi rispetto al derby.
La partita si giocherà domani (sabato) al PalaBocchi a partire dalle ore 18 e sarà arbitrata da Giulia Mandelli e Federico Bonacorsi di Bergamo.

L’organico del Bassano

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Foto e Video